ENDODONZIA

L’endodonzia è quella branca dell’odontoiatria che si occupa della prevenzione, della diagnosi e del trattamento di malattie e lesioni della polpa dentale. La polpa dentale, comunemente indicata con il termine nervo del dente, è contenuta all’interno del dente ed è in realtà un tessuto connettivo altamente specializzato, contenente arterie, vene, terminazioni nervose e cellule connettivali.

L’Endodonzia è la scienza medica, nell’ambito dell’Odontoiatria, che ha per oggetto i tessuti interni del dente, le patologie e i trattamenti correlati.  Il trattamento endodontico permette di salvare il dente. Si parla, infatti, di devitalizzazione, o più correttamente di cura canalare, per indicare il trattamento odontoiatrico di tali traumi e infezioni.

La cura canalare è a tutti gli effetti un intervento odontoiatrico ambulatoriale che si rende necessario quando la polpa, ovvero il tessuto molle che si trova all’interno dei denti, presenta un processo di infiammazione o di infezione in atto. Solitamente tale infiammazione viene causata da una carie profonda e non curata, o da traumi di varia entità: dal lieve ma ripetuto al più grave ma improvviso. Le fratture o scheggiature provocate da tali traumi rappresentano una via di accesso a batteri pericolosi che possono causare danni anche gravi, non solo all’apparato dentale.


Endodonzia Casalotti Roma, Endodonzia Boccea Roma, Endodonzia Montespaccato Roma, Endodonzia Battistini Roma, Endodonzia Aurelia Roma.